What are you looking for?
3 marzo 2016
13571 Views

Cosa vedere a Catania e dintorni… in 2 giorni!

Visitare Catania in due giorni… ci si prova! Città piena di vita e dalle molteplici possibilità: come racchiudere tutta la vitalità della città in due giorni??  Ma seguiteci: con noi non vi servirà altro che una mappa e delle scarpe comode.

Innanzitutto Catania ha tutto quello che serve per un soggiorno al top: il mare, la montagna (il vulcano!), le bellezze barocche, cibo straordinario e, non da ultimo, lo shopping.

Catania ha poi uno degli aeroporti principali della Sicilia: ideale per iniziare o concludere il vostro tour. Soggiornate in hotel o presso l’Ostello Catania, con il giusto comfort low cost, e scegliete con noi cosa vedere a Catania in 2 giorni.

Cosa vedere a Catania

In città

Una passeggiata in centro è già un viaggio straordinario.

Il Palazzo degli Elefanti a Catania, sede del comune, e la facciata della Cattedrale risplendono in Piazza Duomo; poco lontano, la stupenda Via Crociferi con le sue chiese (S. Benedetto, S. Francesco, S. Giuliano, S. Camillo) sale verso l’imponente Monastero dei Benedettini.

Cuori pulsanti sono poi i mercati storici con suoni colori odori della Sicilia più verace: il mercato del pesce alla Pescheria, e quello di Piazza Carlo Alberto.

Cosa mangiare a Catania? Nessun problema!

Street food alla Pescheria: un tour gastronomico di Catania. Da assaggiare il “sanceli” (sanguinaccio locale) e lo “zuzzo” (gelatina di maiale); e nella popolare Via Plebiscito ambulanti vi offrono carciofi arrostiti e la più succulenta carne di cavallo: bistecche grigliate sul posto, polpette e la cipollata.

Immancabile la rosticceria catanese: arancini, cartocciate, pizzette, cipolline e tanto altro nei bar lungo la storica Via Etnea.

E poi i dolci: granite, pasta reale, cassate, cannoli, in pasticcerie rinomate guardando il Duomo.

Ma la città non è capitale solo dello street food.

Cosa vedere a Catania

Se vi chiedete dove mangiare a Catania, il centro è ricco di locali caratteristici con i piatti più tipici, dalla caponata alla “pasta alla Norma”, dalla celebre parmigiana ai piatti di pesce.

Fuori città

Cosa visitare vicino Catania? Innanzitutto l’Etna! Non potete perdervi gli scenari “lunari”, le grotte e le bocche forgiati dalle colate del vulcano attivo più grande d’Europa. E poi i paesi Etnei pieni di tradizione e cultura, con gli edifici bicolore pietra lavica e bianco.

Cosa vedere a Catania

La montagna da un lato, il mare dall’altro: tra i paesaggi da vedere assolutamente a Catania, a nord della città trovate la scogliera e un mare focoso a lambire le rocce laviche creando meravigliosi fondali; imperdibili i faraglioni e il porto ad Acitrezza, la fortezza di Acicastello, la riserva naturale della Timpa e Acireale con chiese e palazzi barocchi, mangiando il pesce in terrazze sul mare. A sud, la spiaggia sabbiosa denominata “la playa” si estende per chilometri dal faro verso Siracusa. Luoghi ideali per gli sport d’acqua, come ad esempio lezioni di surf, il windsurf, il bodyrafting o  semplicemente per godersi il mare.

Due giorni a Catania: intenso e imperdibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

Itinerari di Sicilia: Agrigento ed i percorsi culturali - Sicilying - Trova la tua esperienza in Sicilia On:
Itinerari di Sicilia: Agrigento tra il folklore ed i suoi paesaggi
2017-10-30 21:17:34
Vacanze in Sicilia: consigli e offerte su dove andare last minute On:
Etna: i posti più belli per un’escursione indimenticabile
2017-10-30 21:16:50
David On:
Grotta dei tre livelli sull’Etna
2017-05-13 00:22:52
Immersioni Ustica On:
Alla scoperta di rare bellezze con il Diving
2016-04-11 16:40:05
vacanze in barca a vela On:
In barca in un mare da sogno
2016-03-26 16:43:42
splendidoviaggio On:
Il fiume Alcantara
2016-03-12 17:00:27