Castelli in Sicilia: ecco quali visitare assolutamente

La Sicilia, protagonista nel corso dei secoli di numerose dominazioni da parte di diversi popoli, custodisce come uno scrigno fortezze inespugnabili costruite un tempo per difendere le città, ora meta irrinunciabile da parte dei turisti.

Sono più di 200 i castelli medievali presenti in Sicilia, visitarli tutti sarebbe impossibile per chi ha a disposizione poco tempo.

Sicilying vi porta alla scoperta delle fortezze e dei castelli in Sicilia da non perdere assolutamente!

1. Castello di Montalbano Elicona

castelli in sicilia: Montalbano Elicona
Il Castello di Montalbano Elicona

Il castello medievale di Montalbano Elicona fu edificato XII secolo d.C a scopi puramente difensivo- militari e per oltre 8 secoli è passato da proprietà in proprietà; prima i normanni, poigli svevi con l’imperatore Federico II, successivamente gli aragonesi ed infine gli spagnoli. Vale la pena fare una passeggiata tra i vicoletti di uno dei Borghi più belli d’Italia, sarà come fare un salto nel tempo!

Cimentati in un trekking! 

2. Castello di Milazzo

castelli in sicilia: il castello di Milazzo
Il castello di Milazzo

Il castello di Milazzo è uno dei più grandi ed affascinanti della Sicilia; ben 7 ettari di superficie e quasi 14mila mq coperti!

I primi documenti che attestano l’esistenza dell’edificio principale risalgono al XXI secolo e da quel momento svevi, aragonesi, spagnoli, austriaci e borboni lo hanno abitato apportando importanti modifiche alla struttura originaria.

Da non perdere assolutamente il bastione da cui si può godere di un panorama strepitoso sulle Isole Eolie!

3. Castello di Aci

castelli in sicilia: il castello di Aci
Il castello di Aci

Il castello di Aci, situato ad Acicastello,  si adagia su un promontorio basaltico costituito da colate laviche sottomarine risalenti a circa 500.000 anni fa. Fu costruito interamente in pietra lavica dai Normanni nel 1076 ed è accessibile attraverso un ponte in muratura. All’interno è stato istituito un museo civico che ospita reperti archeologici e storici che vanno dalla preistoria all’età medievale.

4. Castello di Sperlinga

Castello di Sperlinga
Castello di Sperlinga

Il castello di Sperlinga è uno dei castelli della Sicilia più affascinanti, si trova in provincia di Enna, ed è un castello medievale la cui particolarità risiede nel fatto che è stato interamente scavato nella roccia intorno al 1080. Da qui deriva il nome Sperlinga, che significa appunto spelonga, grotta.

5. Castello di Paternò

castelli in sicilia: castello Normanno di Paternò
Castello normanno di Paternò

Tra i tanti monumenti lasciati in eredità dai Normanni in tutta la Sicilia, uno dei più importanti è il castello di Paternò, un parallelepipedo alto 34 metri che domina il paese dall’alto della collina vulcanica in cui è stato costruito.

6. Castello Maniace

castelli in sicilia: Castello Maniace a Siracusa
Castello Maniace a Siracusa

A Siracusa ed in particolare ad Ortigia, sulla punta del porto sorge il Castello Maniace, un degli esempi più importanti dell’architettura militare di Federico II. Fu costruito fra il 1232 e 1240. Il motivo della costruzione di questo castello fu proprio quello di proteggere e difendere la città; da lì si riusciva a controllare sia la terraferma che gli accessi via mare.

Assapora lo street food siciliano! 

7. Castello di Donnafugata

Il castello di Donnafugata
Castello di Donnafugata

Spostandoci nel ragusano, una tappa obbligatoria la merita il castello di Donnafugata, famoso per essere stato il set cinematografico di alcune riprese del famoso film Il Gattopardo di Luchino Visconti. All’interno del castello vi sono più di 120 stanze e all’esterno un meraviglioso parco di 8 ettari con tanto di labirinto.

Si narra che il conte Bernardo Cabrera rinchiuse in una stanza Bianca di Navarra, ma la donna prigioniera riuscì a fuggire attrverso le gallerie che conducevano nella campagna circostante. Da lì il nome “Donnafugata”, ovvero Donna Fuggita.

8. Castello di Mussomeli

castello di Mussomeli
Castello di Mussomeli

In provincia di Caltanissetta, il Castello manfredonico di Mussomeli è una vera e propria opera d’arte scavata nella roccia tra il XIV e il XV secolo in una posizione molto panoramica. Il Castello, simbolo del potere dei baroni feudali, fu edificato nel 1364 da Manfredi II Chiaramonte per scopi militari e residenziali.

9. Castello di Caccamo

castello di Caccamo
Castello di Caccamo

In provincia di Palermo troviamo uno dei castelli normanni in Sicilia meglio conservati: il castello di Caccamo, eretto su un alto basamento roccioso, a dominare il paesaggio, come un naturale prolungamento delle pareti di pietra.

Leave a Reply

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.