Le piazze di Catania

Piazze CataniaCatania, con alle spalle il magnifico vulcano Etna, offre al visitatore innumerevoli attrazioni e splendidi posti da vedere. Nella sezione cose da fare a Catania, abbiamo parlato di esperienze e attività nella città dell’elefantino.

Immaginate di camminare per una città ricca di storia, un palinsesto di culture e magie di altri tempi. Strato dopo strato la storia raccoglie, come in un catalogo, innumerevoli bellezze; ecco allora  una lista di posti da vedere per chi volesse trascorrere poche ore a Catania, anche solo per una toccata e fuga, insomma!

Il nostro itinerario vi guida alla scoperta delle maggiori e più importanti piazze della città di Catania.

Piazza Teatro Massimo

piazze catania

 

A pochi passi dal Duomo, si incontra l’incantevole Piazza Vincenzo Bellini dominata dal Teatro Massimo, il più grande e importante teatro di Catania, intitolato al compositore catanese Vincenzo Bellini, padre della musica lirica contemporanea. Il teatro fu costruito su progetto di  Carlo Sada e fu inaugurato nel 1890 con la rappresentazione della Norma del Bellini.

La piazza , oltre ad accogliere il teatro, rappresenta anche uno dei punti di ritrovo maggiore per i giovani grazie ai numerosi locali presenti; rappresenta quindi il cuore della movida catanese.

 

Piazza Duomo

Tour Sicilia

Piazza Duomo costituisce il centro storico ed artistico della città, in cui sono presenti numerosi edifici barocchi, opera dell’architetto siciliano Giovanni Battista Vaccarini. Al centro della Piazza si trova uno dei simboli  storici della città: l’Elefantino, chiamato da tutti i Catanesi “u Liotru”. La scelta del nero elefante di lava quale simbolo della città, risale alle guerre puniche, quando la città cacciò gli invasori che erano entrati in città con degli elefanti tentando di espugnarla e ne scelse l’animale come simbolo.  U“Liotru” porta sulla schiena un obelisco egizio ; il nome deriva dalla storpiatura del nome Eliodoro, nobile della città che si creda essere il suo scultore. Nella stessa Piazza si erige l’imponente chiesa di S.Agata, patrona della città, all’interno della quale si trovano le tombe di Bellini e di molti re aragonesi.

Piazza Borsellino

Tour Sicilia

E’ situata all’entrata della città. Dalla Piazza saltano subito all’occhio gli Archi della Marina e il Palazzo Biscari. Gli Archi della Marina sono il nome con cui è chiamato il lungo viadotto ferroviario sorto nella seconda metà dell’Ottocento della linea ferroviaria Catania-Siracusa. Lungo la Via Dusmet, che costeggia gli Archi, si trovano tanti locali tipici, in cui è possibile fermarsi per il pranzo o per la cena.  Il Palazzo Biscari, invece, è  uno dei palazzi più antichi della città in imperioso stile barocco.

Piazza Università

Tour Sicilia

Piazza Università si trova a meno di cento metri da Piazza Duomo e ospita ai lati due imponenti palazzi che la racchiudono scenograficamente:  Palazzo Università e Palazzo San Giuliano. Il Palazzo Università, oggi sede del Rettorato dell’Università degli Studi di Catania, accoglie al primo piano la preziosa Biblioteca e numerose aule in cui si svolgono lezioni. Di fronte, si trova Palazzo San Giuliano al quale si accede da un maestoso portone fiancheggiato da due colonne di marmo. Ad abbellire ulteriormente la Piazza, intervengono degli artistici e bronzei candelabri  ai quattro angoli della stessa che la illuminano e che raffigurano quattro leggende catanesi.

Piazza Stesicoro

Vacanza Sicilia Etna

Piazza Stesicoro è posizionata lungo la Via Etnea, strada principale del centro storico, che la attraversa e divide in due parti, che hanno stili diversi. Infatti  a destra (dando le spalle all’Etna che si trova a nord in via Etnea) al centro si trova il monumento dedicato al compositore Vincenzo Bellini realizzato nel 1882. Proseguendo da questa parte della Piazza, incontriamo il Corso Sicilia dove si trovano i principali edifici finanziari della città. A sinistra, invece, è visibile una parte dell’Anfiteatro romano, scoperto agli inizi del XX secolo. Alle spalle dell’Anfiteatro, troviamo la Chiesa di San Biagio, conosciuta meglio come la Chiesa di Sant’Agata alla Fornace, grazie alla reliquia della santa che si trova al suo interno.

Piazza Umberto (Piazza Vittorio Emanuele)

 

Tour Sicilia

 

Si trova sull’omonima via e rappresenta un ottimo punto d’incontro diurno e notturno per i giovani e non, grazie ai chioschi. Quest’ultimi sono tipici della cultura catanese e sono ideali punti di ristoro, soprattutto nelle caldissime estati catanesi.  I primi Chioschi ebbero origine nel 1896 ed erano luoghi in cui si vendevano, da finestrelle ricavate da strutture di legno, acqua e anice e altri preparati semplici e in cui si poteva sostare all’ombra di alberi. La più tipica bevanda da gustare al chiosco, allora come oggi, è il seltz, limone e sale , ottima bevanda dissetante e naturale.

Piazza Verga

 

Tour Sicilia

 

Ultima tappa del nostro itinerario è Piazza Giovanni Verga, importante e centrale area pubblica di Catania. E’ attraversata dal Corso Italia, che la divide in due parti uguali, ed è sede del Palazzo di Giustizia. Quest’ultimo si trova dal lato nord, mentre sul lato opposto troviamo la facciata dell’hotel Excelsior. Al centro della Piazza, si trova la Fontana dei Malavoglia, che riproduce il tragico naufragio della Provvidenza descritto nell’omonimo  romanzo di Giovanni Verga.

Il Corso Italia è la via più chic di Catania, in cui si trovano numerosi negozi e boutique. Sempre sulla stessa via, se volete immergervi in un’esperienza di cucina tipica siciliana , avrete la possibilità di prendere parte al nostro corso dedicato interamente all’apprendimento di alcune pietanze: pizza, scacciate siciliane e piatti tipici della cucina siciliana classica.

 

 

Leave a Reply

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.