What are you looking for?
  • /
  • Cose da fare
  • /
  • Street Food Tour Catania: alla scoperta della gastronomia siciliana
7 agosto 2017
630 Views

Street Food Tour Catania: alla scoperta della gastronomia siciliana

Stai per partire o sei appena arrivato a Catania e non sai cosa fare fino al check-in?

Ecco il nostro consiglio; liberati del tuo bagaglio e vivi il tour gastronomico della città più richiesto di sempre! In pieno centro storico ed a pochi passi dal Duomo, avrai la possibilità di lasciare le tue valigie da Tourì, un info point tutto siciliano che ti aiuterà a scoprire la città con più “leggerezza”.

A questo punto, siete pronti per scoprire Catania ed assaporare lo strepitoso cibo da strada disponibile a tutte le ore, dall’alba a notte fonda! Lo street food tour Catania è ormai da anni un vero e proprio must, un percorso guidato che, coniugando l’arte alla tipica gastronomia siciliana, vi consentirà di assaporare la città a 360 gradi. Ovviamente, rigorosamente a piedi!

Partendo proprio dal deposito bagagli, la prima tappa del tour è Piazza Duomo, dove al centro si trova il simbolo della città, l’elefante (in dialetto “u liotru”), statua in pietra lavica rStreet Food Tour Cataniaestituita al suo splendore dalle recenti opere di restauro.Qui,  potrete visitare la Cattedrale di Sant’Agata, principale luogo di culto dedicato alla patrona di Catania. Vi dirigerete poi verso lo storico e folcloristico mercato del pesce dove verrete inondati da profumi, sapori e dalle grida dei pescatori che vi inciteranno ad acquistare. Qui assaggerete formaggi, olive e prodotti tipici sottolio.

Il tour cittadino continua per via Crociferi, una strada contornata da chiese, monasteri e poche abitazioni dall’architettura tipicamente barocca e tappa molto importante per la festa di S.Agata, che si tiene ogni anno nel mese di Febbraio. Pensate che nel raggio di 200 metri sono presenti ben quattro chiese!

La local guide vi condurrà poi in via Etnea, principale via dello shopping ed una delle strade più frequentate della città sia di giorno che nelle ore notturne. Lungo la via incontrerete Piazza Stesicoro, delimitata da storici palazzi e dall’anfiteatro romano, riportato alla luce nei primi anni del Novecento.

Qualche passo in più e, giunti all’altezza di Villa Bellini, giungerete allo storico Bar Savia, dove gusterete il celeberrimo arancino, cono di riso impanato e fritto farcito con ragù, piselli, prosciutto e formaggio. Una vera delizia per Street Food Tour Cataniail palato

In via Pacini invece, vi aspetta la famosa Cipollina, specialità catanese a base di pasta sfoglia, pomodoro, cipolla, mozzarella e
prosciutto. Attraversata “la fera ‘o luni”, così chiamato dai catanesi il mercato più grande della città, arriverete al tipico
chiosco catanese, un’istituzione nata nel lontano 1896, dove degusterete la tipica bevanda frizzante a base di Selz e sciroppi freschi.

La penultima tappa sarà nei pressi del Porto, dove vi attenderà la pietanza catanese per eccellenza; un piatto misto di carne, tra cui  la polpetta rigorosamente di cavallo e la mitica pancetta di maiale avvolta in una cipolla.

L’ultima tappa dello Street Food Catanese sarà dedicata alla pasticceria siciliana. Rientrati al punto di partenza, degusterete la famosa granita, dolce freddo al cucchiaio preparato con acqua, zucchero e frutta, oppure il cannolo di ricotta, in base al periodo dell’anno.

Al termine del Tour, la local guide vi consegnerà la cartolina “La via dell’elefante” per ricordare tutte le tappe dello street food tour con i differenti cibi da strada degustati tra le vie del centro di Catania.

Pronti a ritirare le vostre valigie ed a portare con voi un bagaglio in più, quello dei ricordi e delle emozioni provate durante questa fantastico tour dello Street Food Catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*