What are you looking for?
займы онлайн на картукредит онлайн
  • /
  • Curiosità
  • /
  • Cosa vedere ad Agrigento: la magnifica cattedrale di sale
14 febbraio 2019
1728 Views

Cosa vedere ad Agrigento: la magnifica cattedrale di sale

Cosa vedere ad Agrigento: la magnifica cattedrale di sale

Agrigento ed i suoi dintorni offrono molti tesori che ogni anno, nella bella stagione, attirano milioni di turisti da tutto il mondo. La Valle dei Templi e la Scala dei Turchi sono senza dubbio i più celebri e visitati, ma esiste un luogo davvero incredibile e poco conosciuto, situato nella piccola cittadina di Realmonte, a pochi passi dalla Scala dei Turchi: stiamo parlando della cattedrale di sale, situata all’interno di una miniera di salgemma, a 100 metri sotto la superficie e a 30 sotto il livello del mare.

Per cui, se vi state chiedendo cosa vedere ad Agrigento di non convenzionale, vi consigliamo di leggere quest’articolo fino in fondo!

La Miniera di Salgemma

Insieme alle miniere di Racalmuto e Petralia Soprana, questa miniera è una delle miniere di salgemma ancora attive in Sicilia. Si tratta di un giacimento formatosi circa 100 milioni di anni fa all’interno del quale ogni giorno, a 600 metri sotto la superficie, vengono estratti enormi quantità di sale da cucina, sale per uso industriale ed altri sali.

cosa vedere ad agrigento

Ph. Ivano Mistretta

La Cattedrale di Sale: la costruzione

Questo incredibile luogo di culto unico al mondo, fu ricavato nel 2000 proprio dai minatori che, scolpendo la roccia salina, riuscirono a dar vita ad una vera e propria cattedrale dalle sfumature bianche e grigie, larga 20 metri ed alta 8 metri.

Ogni anno il 4 Dicembre, proprio qui viene celebrata dal vescovo una messa solenne in onore di Santa Barbara – protettrice dei minatori – riservata solo ai minatori ed alle loro famiglie.

cosa vedere ad agrigento

Ph. Ivano Mistretta

L’interno della cattedrale

All’interno della cattedrale sono stati scolpiti nelle pareti vari elementi religiosi, come i bassorilievi che raffigurano Santa Barbara nell’abside, la Sacra Famiglia sulla parete destra e Gesù crocifisso su quella sinistra. All’ingresso sono presenti inoltre due acquasantiere ricavate da grossi blocchi di sale, oltre che una cattedra vescovile, la mensa dove è stato scolpito l’agnello e l’ambone dove sono raffigurati una croce ed il cero pasquale.

cosa vedere ad agrigento

Ph. Ivano Mistretta

Il Rosone a 75 metri sotto terra

La miniera custodisce un altro tesoro davvero suggestivo a 75 metri sotto terra, ovvero un Rosone di sale. L’incrocio del salgemma con altri sali, ha infatti permesso la creazione di cerchi concentrici di colorazioni diverse ed a forma di spirale che, per la sua perfezione, nessuno potrebbe mai immaginare essere frutto della natura. Nelle striature il colore marrone-grigio è dato dall’argilla e, più aumenta la ricchezza della striatura, meno puro è il sale.

cosa vedere ad agrigento

Ph. Fabrizio Giraldi

Come visitarla?

La Chiesa di sale si trova nella contrada Scavuzzo di Realmonte in provincia di Agrigento e può essere visitata gratuitamente l’ultimo mercoledì di ogni mese esclusivamente su prenotazione e per un massimo di 30 persone alla volta alle quali verrà fornità tutta l’attrezzatura di sicurezza necessaria. La cattedrale si raggiungerà percorrendo gallerie e cunicoli di vari livelli a bordo di un comodo bus.

Per prenotare la visita potete contattare lo 0922-816244 oppure collegarvi al sito della Italkali.

Cosa vedere ad Agrigento? scoprilo con i nostri tour!