Etna 4 Ore
0 5

Trekking e Yoga a sull'Etna

Sessione di Yoga e Trekking facile sul versante Sud dell'Etna. Invia una richiesta
  • Facile
  • Sab - Dom
  • ITA - EN
  • Min: 2 persone
Dettagli dell'offerta

Per una giornata all'insegna del benessere, prendete parte ad un Trekking Yoga sull'Etna. Comincerete l'esperienza a Belpasso (CT), mettendo in pratica alcune tecniche di Pranayama, esercizi attraverso i quali è possibile acquisire maggiore consapevolezza e gestire la respirazione.

Dopo circa mezz'ora di attività, comincerete il percorso a 1250 metri ammirando la sagoma di Monte Concilio ammantata da un bosco misto. Proseguendo in direzione di Monte Grosso si incontra un’enorme colata lavica nera che taglia il sentiero stesso. Si tratta della recente colata dell’eruzione del 2001 arrestatasi a circa 3 km dall’abitato di Nicolosi. Addossate a queste lave si notano quelle più antiche associate all’eruzione del 1892 dalla quale si originò il sistema eruttivo “a bottoniera” dei Monti Silvestri, situati nel piazzale del Rifugio Sapienza. Proseguendo oltre la colata si inizia a godere di uno spettacolare panorama che spazia da antichi crateri eruttivi ammantati dalla vegetazione, alla linea di costa del Mar Ionio catanese e siracusano. Giunti all’interno del cratere di Monte Grosso, si può godere ancora dell’ombra per la presenza di un fitto bosco misto. Uscendo dall’antico cratere e costeggiando il perimetro di quest’ultimo in senso orario e in leggera salita, si giunge al campo lavico e agli apparati eruttivi del 1886. Qui si può ben notare la zona sommitale e un bellissimo paesaggio misto caratterizzato da colate laviche antiche e recenti e vegetazione. Gli apparati eruttivi del 1886, posti nelle immediate vicinanze, rappresentano una serie di “hornitos”, allineati lungo l’antica frattura che si era aperta all’epoca dell’eruzione. Uno dei momenti più emozionanti della passeggiata è l’ascesa all’hornito posto più a nord e che giace sotto il gigantesco Monte Gemmellaro, dove è possibile ammirare l’antica frattura eruttiva e tutto il resto del paesaggio con vista anche sui Monti Erei. La passeggiata prosegue con l’ascesa finale alla cima di Monte Gemmellaro con una vista a dir poco mozzafiato.

A conclusione dell’escursione vi fermerete al piccolo rifugio aperto posto alla base dell’omonimo monte, dove metterete in pratica la tecnica dell'Hatha Yoga, pratica volta al controllo del corpo e della mente, favorendo vigore, elasticità fisica e profondi stadi di rilassamento e concentrazione.

Lunghezza itinerario: 4 km (solo andata)
Tempo di percorrenza: 2h 30 min
Quota di partenza e di arrivo: 1250 m. / 1500 m. s.l.m
Luogo di partenza: Belpasso (Catania).

Include

Guida Naturalistica.
Lezione di yoga di 1 ora e mezza.
Trekking di 2h 30 min.

Non include

Tutto ciò che non è specificato alla voce "include".

Equipaggiamento

Abbigliamento comodo

Come raggiungerci

Contrada Piano Bottara, Belpasso (CT), di fronte Ristorante la Nuova Quercia.

Condizioni di prenotazione

Per effettuare la prenotazione è richiesto il pagamento anticipato dell'importo totale.

Condizioni di recesso

Recesso consentito senza penale 48 ore prima dell'esperienza. Dopo tale termine non si avrà diritto ad alcun rimborso.

Questo sito utilizza cookie: cliccando OK, proseguendo nella navigazione o interagendo con la pagina acconsenti all'utilizzo dei cookie.Informativa cookieOK